Musica e Arte

PALAZZO RICCI – ACCADEMIA EUROPEA DI MUSICA E ARTE

L’Accademia di Palazzo Ricci è stata inaugurata ufficialmente nel 2001, al termine dei restauri del palazzo rinascimentale che la ospita e da cui prende il nome. È la prima istituzione musicale tedesca con residenza in Italia.

Il progetto nasce da un accordo tra l’Amministrazione Comunale di Montepulciano e la Hochschule für Musik und Tanz Köln. In collaborazione con docenti internazionali, ogni anno l’Accademia offre circa 50 master class e laboratori che sono frequentati da numerosi giovani musicisti provenienti da tutto il mondo. Organizza anche una stagione di concerti con i migliori allievi e con docenti nel Salone affrescato di Palazzo Ricci.

contatti

Via Ricci 9-11
I - 53045 Montepulciano (Si)
Tel.: +39 0578 75 60 22
Fax: +39 0578 71 54 91
Mobil: +49 175 2433 585
Mobil: +39 345 598 7745 

www.palazzoricci.com

Il cantiere Internazionale d’Arte e Hanz Werne Henze

Hans Werner Henze è stato un musicista di fama internazionale che scelse Montepulciano come patria adottiva e qui, nel 1976, fondò il Cantiere Internazionale d’Arte, che non è mai stato un semplice festival musicale.

Dopo aver assistito alla follia della seconda guerra mondiale, egli credeva che l’arte e solo l’arte, poteva essere la chiave per stare bene insieme, un linguaggio pacifico e comune, che avrebbe messo in contatto tutti: uomini, donne, bambini, anziani, ricchi, poveri, di ogni religione e di ogni cultura.

Nel suo progetto, assecondato dall’Amministrazione Comunale di allora, voleva che tutti i cittadini di Montepulciano, oltre che essere semplici e passivi spettatori, avessero l’opportunità di partecipare agli spettacoli, come attori, cantanti ballerini, pittori, musicisti, sarti, scenografi e lavorare insieme ad artisti professionisti, magari anche di fama internazionale.

Dal 1977 esiste il Concertus Politianus, dove i bambini potevano studiare la musica gratuitamente (oggi è a pagamento), e partecipare ai concerti in una vera orchestra e per gli adulti, capita molto spesso che, levati le vesti di imprenditori, di studenti, muratori commercianti, medici o insegnanti ecc, la sera ci si incontri di nuovo negli spazi pubblici per lavorare ad un nuovo spettacolo tutti insieme.

Il teatro settecentesco di Montepulciano è attivo tutto l’anno, e per noi poliziani (si chiamano cosi gli abitanti di Montepulciano) è come se fosse una seconda casa.

Il festival che in genere si tiene tra luglio e agosto è strettamente legato all’attività dell’Istituto di Musiva, un’importante istituzione pubblica attiva tutto l’anno, che conta più di 1000 iscritti dai bambini più piccoli alle persone più adulte, con corsi di insegnamento dalla musica classica a quella contemporanea sperimentale.

Altre info : www.fondazionecantiere.it

Prenota adesso
Caricamento...
Ops!
Stai utilizzando un broswer che non sopportiamo pienamente. Per favore aggiornalo per un'esperienza migliore.
Il nostro sito funziona al meglio con Google Chrome.
Come aggiornare il broswer